(IN) Netweek

MILANO

Crescono ancora clienti, vendite e negozi Inaugurato il nuovo servizio “Clicca e Vai” a Varedo, sulla Milano-Meda

Share

Esselunga continua a crescere, come confermano i dati del primo bilancio chiuso senza il fondatore Bernardo Caprotti, scomparso l’anno scorso. Nel 2016 il Gruppo ha realizzato vendite per 7 miliardi 540 milioni di euro, in crescita del 3,1% rispetto al 2015. Lo sviluppo della rete di vendita registrato ha consentito la crescita dei clienti totali (+4,4%), ottenuta anche grazie alla combinazione di contenimento dei prezzi di vendita (con deflazione dell’1,1% a totale vantaggio del cliente) e attività promozionali sviluppate nell’arco dell’anno.

Nel corso del 2016 sono stati aperti i negozi di Monza (viale Libertà), con la contestuale chiusura di quello in via Lecco, Como località Ca’ Merlata, Cusano Milanino e Prato viale Galilei con la contestuale chiusura di quello adiacente. Il negozio di Milano in viale Certosa, aperto nel 1968, è stato chiuso.

L’organico medio ha raggiunto 22.741 persone, con un incremento di 811 collaboratori. Il 93% del personale ha un contratto a tempo indeterminato, record nella grande distribuzione organizzata.

Gli investimenti hanno raggiunto quota i 490 milioni di euro e 9 milioni sono stati riservati per iniziative di solidarietà sul territorio.

E raggiunto il traguardo dei 60 anni, per quest’anno sono previste 5 aperture tra cui Roma Prenestina, il 5 aprile, e Verona Fiera.

Inoltre, Esselunga è sempre alla ricerca di nuovi strumenti per favorire e avvicinare vecchi e nuovi clienti. E’ stato infatti avviato il “Clicca e Vai” a Varedo, sulla Milano-Meda: il cliente sceglie la spesa via web e passa poi a ritirarla in automobile, con un ottima risposta da parte della clientela. Il gruppo continua a investire sull’e-commerce attraverso il potenziamento di Esselunga a Casa: nel 2016 il servizio di spesa on line dell’azienda ha consegnato 1.350.000 spese ai propri clienti e ha fatturato 158 milioni di euro. Il servizio e-commerce di Esselunga, nato nel 2001, oggi copre 1.115 comuni in 5 regioni: Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Piemonte.

Leggi tutte le notizie su "Giornale di Treviglio"
Edizione digitale

Autore:gmc

Pubblicato il: 31 Marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.