(IN) Netweek

SEREGNO

C’é il pavimento in «terra cruda»

Share

Sempre per una casa “secondo natura” vi suggeriamo di realizzare il pavimento in “terra cruda”. I pregi sono diversi. Innanzitutto è un ottimo regolatore dell’umidità ambientale, è molto resistente al calpestio, non fa polvere, è adatto a tutti gli ambienti domestici ed è un ottimo accumulatore di calore. I pavimenti di argilla utilizzano come materie prime solo materiali naturali, non contengono sostanze chimiche o resine sintetiche ed esteticamente sono accoglienti e caldi, ma allo stesso tempo moderni. Grazie all'alta elasticità è possibile realizzare grandi metrature senza eseguire giunti di dilatazione, nemmeno sopra un impianto di riscaldamento a pavimento.

Leggi tutte le notizie su "Giornale di Treviglio"
Edizione digitale

Autore:bgf

Pubblicato il: 31 Marzo 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.